Circolo Fotografico Scledense BFI

Carovane del Tigrai

Il popolo degli Afar da secoli si reca nella Piana del Sale (Dancalia, Etiopia) per rompere la crosta salata con attrezzi antichi e ricavarne tavolette da riportare nel loro altipiano in lunghe carovane di dromedari.
Foto di Riccardo Panozzo.

09/03/2021 · Lascia un commento

Tre ritratti

Un buon ritratto deve esprimere alcune cose: il fotografo è in sintonia con il soggetto? si nota il carattere?

Tre ritratti: per ogni carattere uno sviluppo diverso.

07/02/2021 · Lascia un commento

Per non dimenticare … Dachau

Giornata della memoria 2021.
Il Circolo Fotografico Scledense intende partecipare alla Giornata della Memoria con una serie di articoli dedicati al tema.

In questo articolo: Dachau

30/01/2021 · 1 Commento

Per non dimenticare … le pietre d’inciampo

Nella giornata della memoria vogliamo ricordare i deportati scledensi nei lager.
Per loro abbiamo posato delle ideali pietre d’inciampo.

27/01/2021 · 3 commenti

Per non dimenticare … San Sabba

Giornata della memoria 2021.
Il Circolo Fotografico Scledense intende partecipare alla Giornata della Memoria con una serie di articoli dedicati al tema.

In questo articolo: la Risiera di San Sabba

26/01/2021 · Lascia un commento

Per non dimenticare … Mauthausen

Giornata della memoria 2021.
Il Circolo Fotografico Scledense intende partecipare alla Giornata della Memoria con una serie di articoli dedicati al tema.

In questo articolo: Mauthausen

24/01/2021 · Lascia un commento

Per non dimenticare … Auschwitz

Giornata della memoria 2021.
Il Circolo Fotografico Scledense intende partecipare alla Giornata della Memoria con una serie di articoli dedicati al tema.

In questo articolo: Auschwitz e Birkenau

22/01/2021 · Lascia un commento

Caporetto

Solo Waterloo può, nel comune sentire, essere paragonata a Caporetto come disfatta militare totale: un tristissimo primato.

05/01/2021 · Lascia un commento

Foro stenopeico

Prendete una scatola, una pellicola di alluminio e lo spillo più piccolo che avete.
Come costruirsi una semplice apparecchio fotografico che sfrutta un principio di cui parlava già Leonardo da Vinci e perfino Aristotele.

07/12/2020 · Lascia un commento

Landshuter Hochzeit 1475

Nell’autunno del 1475 la promessa sposa diciottenne partì dalla Polonia con un grande seguito per arrivare a Landshut in un viaggio della durata di due mesi.

28/11/2020 · Lascia un commento

Scampoli di memorie

La mia macchina del tempo è la mia soffitta.

22/11/2020 · Lascia un commento

Memoria del tempo

“Eseguire una sola istantanea, delle innumerevoli che sono indispensabili a comporre un gesto, significa ritrarre un valore statico e non un valore dinamico: un valore di morte e non un valore di vita.”
Con queste parole Gian Antonio Bragaglia, futurista, fa irrompere il “gesto”, il “movimento nella fotografia.

14/11/2020 · Lascia un commento

Ricordi di un vecchio

Poi succede, può succedere, che ti perdi su strade che hai percorso mille volte, che non trovi le chiavi, che l’auto non sia lì dove sei sicuro di averla lasciata.

07/11/2020 · Lascia un commento

La palma

La palma birmana.
I popoli che la coltivano hanno imparato a sfruttare tutto della palma, dal frutto, al suo latte, al tronco e le foglie.

25/09/2020 · Lascia un commento

Nebbie

Adagiata in basso, la nebbia lascia emergere le vette creando una cornice perfetta alle nostre foto.

10/09/2020 · Lascia un commento

Simmetria

È talmente potente il concetto di simmetria che la cristallografia non può farne a meno e perfino la fisica …

05/07/2020 · Lascia un commento

Riflessi

La realtà colta attraverso una superficie lucida si rinnova, si carica di magia e di stupore, dilata lo spazio.

28/06/2020 · Lascia un commento

I fili del telefono

“Ci sedevamo sotto quei fili, con le orecchie attaccate al palo metallico, e ascoltavamo il ronzio, il battito, il canto profondo del vento e mentre ascoltavamo, guardavamo gli uccelli, centinaia di uccelli, che atterravano, si tenevano in equilibrio, poi spiccavano il volo.” Doris Lessing

16/06/2020 · Lascia un commento

Distanziamento sociale

Credo che pochi paesi come l’Australia possano rendere l’idea di una spazialità ai limiti dell’infinito

06/06/2020 · Lascia un commento

Fiore di Loto

Indica il percorso di crescita dell’anima. E’ un fiore senza macchia, che non viene mai sporcato dal fango che lo circonda; prospera anche in condizioni di avversità, apre la sua corona di giorno e la chiude di notte: simboleggia la rigenerazione e la forza vitale.

16/05/2020 · Lascia un commento

LA CAMMINATA SUL FUOCO

La pirobazia è un rituale antico. Riuscire a camminare sui carboni ardenti testimonia forse il superamento dei limiti dell’umano per avvicinarsi al divino. Durante questi riti i partecipanti sembrano cadere in trance e ignorare quella rossa brace che cova tra le ceneri. Un reportage dallo Sri Lanka.

02/05/2020 · Lascia un commento

LA LACRIMA DELL’INDIA

Elefanti, penitenti con le guance forate e con le schiene trafitte, danze… musiche… invocazioni… 
La festa del Kataragama si svolge lungo il fiume delle Gemme in quell’isola che è definita la “Lacrima dell’India”, lo Sri Lanka.

23/04/2020 · 1 Commento

I campi nel cielo

Con l’arrivo della nuova stagione fiorivano i lavori agricoli: si arava con i buoi, si seminava, si faceva la fienagione, si raccoglievano le patate; il tutto senza far uso di motori.
Estate in Val Badia nel cuore delle dolomiti

04/04/2020 · Lascia un commento

Murales a Napoli

Un’intera via è dedicata ad Antonio De Curtis, in arte Totò, il cui volto riempie le facciate di innumerevoli palazzi.
Napoli e i suoi murales

26/03/2020 · Lascia un commento

Funerale in val Sarentino

Per gli antichi egizi la morte era un viaggio. Questa metafora ritorna quando si forma il corteo che accompagna il defunto nel primo tratto del suo viaggio.
Un funerale nell’alta val Sarentino nelle foto di Roberto Campagna

01/03/2020 · Lascia un commento

Graffiti napoletani

Cose difformi accumulate per caso un po’ come succede nei bazar, nei negozi degli antiquari dove le cose da mostrare sembrano superare la capacità dello spazio con accostamenti bizzarri e insoliti inconsciamente surrealisti.
Un viaggio nei graffiti napoletani

15/02/2020 · Lascia un commento

Surrealismo a natale

A molti anni dalla morte le sue opere girano ancora. Sono così approdate a Vicenza e così sono diventate decorazione natalizia, al pari degli alberi di natale con le palline colorate. Parliamo di Salvador Dalì a Vicenza.

08/02/2020 · Lascia un commento

Venezia d’inverno

A Venezia alla mostra di Ferdinando Scianna. E poi a zonzo per la città con occhi curiosi.

31/01/2020 · Lascia un commento

L’ultimo allevatore

Al momento della pensione era pronto: poteva fare il contadino così è nata questa piccola attività, un ricordo dei lavori di un tempo.

18/01/2020 · Lascia un commento

L’arte antica della tessitura

Alla riscoperta di un’arte antica

04/01/2020 · Lascia un commento

Il fascino della montagna

C’è un legame strano che unisce alcune comunità con la montagna. Oggi la montagna appare disabitata, incolta, abbandonata ma resta in molti il ricordo di contrade vive, del rumore dei … Continua a leggere

23/12/2019 · Lascia un commento

Denti bianchi, denti neri

Ha cento anni, la pelle colore della terra, non ci vede e non riesce a camminare, eppure lavora accovacciato a terra.
Viaggio nelle montagne della Birmania dove le donne si tingono i denti di nero.

18/12/2019 · Lascia un commento

Mali

Ai margini del Sahara, mi si presentò polverosa e assolata, con i suoi edifici di sabbia, che invade anche le strette viuzze deserte.

Un viaggio in Mali

04/11/2019 · Lascia un commento

I figli del lago

Quando manca anche il suolo.
Quando un popolo si trova privo (o piuttosto privato) della terra su cui vivere si adatta.
Così gli Uros e gli Intha hanno costruito …

10/10/2019 · Lascia un commento

Alla Biennale

Non per tutti la cosa più interessante della Biennale è la Biennale.

25/09/2019 · Lascia un commento

Fuochi d’artificio

Fu sotto il dominio della dinastia Tang 唐朝 (800 d.C.) che un alchimista ignoto scoprì una sostanza che, se riscaldata, poteva innescare un’esplosione.
Nasceva così la polvere da sparo che può essere utilizzata anche per destare stupore.

13/09/2019 · Lascia un commento

Padre di molti semi

Le foglie hanno proprietà antisetiche, i semi danno un olio ottimo, le radici sono ricostituenti. Il fusto contiene grandi quantità di liquidi e può raggiungere l’altezza di un palazzo a sei piani, quanto alla circonferenza ci vuole mezza scolaresca per abbracciare gli esemplari più vecchi.
Parliamo del baobab.

07/09/2019 · Lascia un commento

Le forme del corpo

Un conflitto tra cultura e passione, tra rispetto e tentativo di appropriazione, tra educazione (intesa anche come repressione) e svelamento finale. Questa è la foto di nudo.

29/08/2019 · Lascia un commento

Diciannovemila ettari

Ai piedi delle Pale di SanMartino è inserito il parco naturale di Paneveggio.
Qui si può ammirare uno dei più bei mammiferi della fauna alpina: il cervo

15/08/2019 · Lascia un commento

Carnevale tropicale

Nell’isola di Boa Vista si tiene un carnevale …

08/06/2019 · Lascia un commento

‘e Funtanelle

Una cava di tufo divenne improvvisamente utile quando i morti della peste del 1656 aumentarono a dismisura. Oggi quei teschi sono oggetto di un culto particolare.

02/06/2019 · Lascia un commento

Maschere

Le maschere rivelano. Non nascondono. Le maschere rivelano il vostro desiderio, la vostra passione, i vostri più profondi e segreti desideri.
(Chloe Thurlow)

09/05/2019 · Lascia un commento

Neve

Alpe di Siusi, stazione sciistica importante e paesaggio mirabile per la cerchia di monti che la racchiude. D’inverno frotte di persone affollano gli impianti di risalita. Noi non abbiamo sci, … Continua a leggere

22/04/2019 · Lascia un commento

Libia

La Libia è un territorio contrastato passata com’è da un colonnello a un generale e la guerra ne fa da padrone.
Eppure, in un periodo limitato di tempo, fu possibile scoprire quale scrigno di bellezze contenesse.

11/04/2019 · Lascia un commento

Eiffel

Era passato giusto un secolo dalla Rivoluzione Francese quando Parigi volle celebrarla invitando il Gotha dell’industria mondiale all’Esposizione Universale che si sarebbe tenuta a Parigi presso il Campo di Marte. … Continua a leggere

30/03/2019 · Lascia un commento

Statistiche del blog

  • 114.138 hits