Circolo Fotografico Scledense BFI

Riflessi

Specchi

Prendi una superficie lucida o, appunto, riflettente e i raggi luminosi che colpiscono quella superficie verranno riflessi e se ne vedrà la sua immagine speculare più o meno deformata dalla superficie di riflessione.

Lo specchio ha sempre affascinato le persone: camminare su un pavimento a specchio dà la sensazione di trovarsi sospeso nell’aria. Mettersi all’interno di due specchi contrapposti proietta la nostra immagine all’infinito. Gli specchi a superficie curva deformano l’immagine alterano o ampliano lo spazio.

Nella pittura compaiono celebri specchi, come quello che compare ne i “Coniugi Arnolfini” dove uno specchio retrostante i coniugi riflette lo spazio dietro il pittore.

arnolfinidettaglio.jpg

Jan van Eyck, I coniugi Arnolfini (particolare dello specchio)

Oppure il quadro “Sant’Eligio nella bottega dell’orefice” di Petrus Christus (1410 ca-1476) dove in basso a destra compare uno specchio convesso che riflette la luce della finestra e due passanti e la pubblica via. Inserire questo specchio nel dipinto significa inserire uno spazio più ampio nell’angusto spazio della bottega.

Petrus Christus

Riflessi e fotografia

I riflessi affascinano anche i fotografi, la realtà colta attraverso una superficie lucida si rinnova, si carica di magia e di stupore, dilata lo spazio. Gli oggetti visti e riflessi giocano tra loro.

Lo stesso gioco di rappresentare l’interno e l’esterno contemporaneamente si ottiene fotografando le vetrine.

 

I palazzi riflettono altri palazzi oggi che il vetro ha sostituito i muri.

Campana riflessi_02

Se poi lo specchio è curvo si accentua il fascino della riflessione, ne nasce una città un po’ magica, quasi dipinta.

Campana riflessi_03.jpg

Campana riflessi_016

Campana riflessi_017.jpg

Le cromature delle auto sono superfici interessanti, tramite loro lo spazio si dilata.

L’acqua il nostro specchio preferito nella scena naturale o urbana.

Campana riflessi_08Campana riflessi_09

Campana riflessi_01.jpg

Venezia è la regina nell’acqua, gli archi si completano fittizi nell’eleganza di un cerchio.

Campana riflessi_010.jpg

Campana riflessi_018.jpgUn autoritratto

Ed ecco infine il fotografo che riprende sé stesso.

 

 

 

 

 

 

 

 


Fotografie di Roberto Campagna

Informazioni su cfschio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28/06/2020 da in Gallerie con tag , , , .

Statistiche del blog

  • 108.310 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: