Circolo Fotografico Scledense BFI

Venezia d’inverno

L’occasione è la mostra di Ferdinando Scianna, un grande fotografo che ha girato il mondo rimanendo sempre e indubbiamente siciliano. Ha uno sguardo da antropologo quando osserva le persone durante le feste popolari, i riti, ma anche durante i comportamenti quotidiani.

SIMONE VENEZIA 02448.jpg

Anche quando si è dedicato alla moda lo ha fatto con taglio originale con la modella Marpessa, più una palermitana che una top model, originalmente bella nelle sue fattezze mediterranee.

Schermata 2020-01-29 alle 14.13.35.png

La mostra è organizzata ai Tre Oci, bel palazzo novecentesco alla Giudecca. http://www.treoci.org/index.php/it/news-eventi/item/390-ferdinando-scianna-viaggio-racconto-memoria.

SIMONE VENEZIA 02395SIMONE VENEZIA 02404SIMONE VENEZIA 02422

La mostra illustra tutta la curiosità di Scianna fotografo e giornalista che non cercava l’esotico altrove perché ovunque puoi trovare un taglio insolito se sei abbastanza curioso.

SIMONE VENEZIA 02444.jpgSIMONE VENEZIA 02439.jpg

SIMONE VENEZIA 02435.jpg

SIMONE VENEZIA 02456.jpg

Laguna e monti

Dalla laguna si vede tutto l’arco dei monti che dal primo quattrocento sono diventati parte del territorio della Repubblica Veneta e avevano un patto con la città: avrebbero fornito il legname.

SIMONE VENEZIA 02379.jpg

I monti dell’Alto Vicentino visti dalla laguna. Da sinistra a destra: il Carèga, la Sisilla, i Tre Apostoli, il Cornetto, il passo di Pian delle Fugazze (bel nome vero?), il massiccio del Pasubio

Perché Venezia era avida di legname: ne aveva bisogno per le brìcole (pali per ormeggi e per segnare la via), per i moli e infine e soprattutto per le navi complete di fasciame, alberi maestri, ponti, parapetti, remi, …

Per le calli

Tutto intorno alla mostra c’è Venezia che non può essere ignorata.

SIMONE VENEZIA 02385.jpg

Anche nella stagione fredda è carica di turisti sempre con il telefono in mano utilizzato più per fare foto che per il suo uso originario.

Imparando da Scianna, non serve fare viaggi esotici per scattare foto interessanti, anche qui alle porte di casa un fotografo curioso può osservare la città con gli occhi pieni di stupore e cogliere nei gesti delle persone un umorismo involontario.

SIMONE VENEZIA 02462SIMONE VENEZIA 02465SIMONE VENEZIA 02473


Fotografie di Simone Gottardi

 


PS. Per chi fosse interessato la mostra di Scianna è stata prorogata fino al 16 febbraio.

Informazioni su cfschio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 31/01/2020 da in Gallerie con tag , , .

Statistiche del blog

  • 102.674 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: