Circolo Fotografico Scledense BFI

Orchestra Alpe Adria

Si sono messi lungo la scala che porta alle gallerie, hanno “accordato” le bottigliette di acqua minerale, bevendo un po’ di liquido o travasandolo finché ogni bottiglietta  riproduceva una specifica nota. Poi si sono messi in fila e, uno alla volta, hanno soffiato all’imboccatura riproducendo l’Inno alla gioia.

Orchestra Alpe Adria-8797.jpg

E’ stato uno scherzo così divertente che anche Stephan, il direttore dell’orchestra, è venuto a dare consigli e confabulare. Ma noi non capivamo nulla perché Stephan Kuhne parla tedesco e anche i giovani musicisti sono di lingua tedesca.

Un’orchestra di tre nazioni

Sono arrivati a Schio i 66 musicisti dell’Orchestra Sinfonica giovanile Alpe Adria. Sono reduci da Klagenfurt dove hanno fatto due concerti. Altri due concerti a Schio il 16 aprile e infine tutti a Lubjana a coronare la stagione.

Non è un’orchestra da poco anche se è composta da musicisti giovani, sfodera ben 38 archi, un’arpa e una mezzo soprano; suona musiche di Mendelssohn, Dvorak, Mozart, Strauss, Bernstein.

L’Orchestra nasce da un progetto triennale che prevede la collaborazione di orchestrali austriaci, sloveni e italiani. E’ toccato all’Accademia Musicale di Schio collaborare con la Scuola di Musica della Carinzia e partecipare a questo progetto sovranazionale. Un’esperienza significativa nel curriculum dei musicisti la maggior parte dei quali ha meno di vent’anni.

Il teatro civico

Orchestra giovanile Alpe AdriaLa cornice è quella splendida del teatro Civico, inaugurato  107 anni fa, abbandonato negli anni sessanta e andato in decadenza. Curiosamente la rinascita precedette il restauro. E’ stato riportato a nuova vita ospitando spettacoli in un edificio che ancora era cantiere, tra parti rovinate e strutture al grezzo, ma che spettacoli!

Vennero a recitare Marco Paolini, Ottavia Piccolo, presentò le sue musiche il maestro Bonato. Era il 2006 e la stagione culturale prese il nome del cantiere: LOTTO ZERO. L’interessante esperienza è ben raccontata qua: http://teatrocivicoschio.net/wp-content/uploads/2012/08/quaderni-del-civico.pdf

Raccogliendo i suggerimenti di chi il teatro lo vive, Marco Paolini in primis, e con l’aiuto di un architetto del calibro di Valeriano Pastor si decise di fare un restauro originale, lasciando incompiute molte parti di modo che i lacerti del liberty convivessero a fianco di rinforzi strutturali mai celati. Le tinte originali furono riportate in superficie dove vivevano ancora sotto le brutali ridipinture del dopoguerra, ma non ricostruite, e così si librano (si vedano i parapetti dei palchi) tra ampi spazi vuoti.

L’edificio oggi rivela tutte le sue stratificazioni storiche e forse per questo risulta ancora più suggestivo.

I concerti

Due concerti a Schio il 16 aprile, uno la mattina per le scuole e uno la sera per tutti.

Orchestra Alpe Adria-8784.jpg

Il direttore non è ancora sul palco, i musicisti si affrettano verso i loro posti. Si alza il primo violino e intona il LA. Una nota ripetuta più e più volte così dalla massa degli strumenti si leva un insieme di suoni e rumori di accordatura.

I direttori di sala e l’addetto alle registrazioni sono al loro posto.

Orchestra Alpe Adria-8764.jpg

Ora sono pronti, composti ascoltano i saluti delle autorità. La mezzo soprano è dietro le tende pensierosa, in attesa che arrivi il suo momento quando sarà sotto gli occhi di tutti, ancora più in evidenza del direttore.

Orchestra giovanile Alpe Adria

Compare il direttore e con lui il silenzio.

Orchestra Alpe Adria-8814.jpg

Ora tocca alla musica.

Orchestra Alpe Adria-8766.jpg

Orchestra Alpe Adria-8806.jpg

Orchestra Alpe Adria-8793.jpg

Sono giovani e tra un brano e l’altro c’è c’è la possibilità di fare battute e scherzare, durante le prove naturalmente, perché allo spettacolo saranno tutti muti come professionisti.

Orchestra giovanile Alpe Adria

Orchestra giovanile Alpe Adria

Orchestra giovanile Alpe Adria


Fotografie di Renzo Priante

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 17/04/2016 da in Eventi esterni con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: