Circolo Fotografico Scledense BFI

Cena al Castello

Venerdì 4 dicembre.

Siamo reduci dalla mostra di fine anno a Palazzo Fogazzaro.

500 foto, circa 300 telai smontati, puliti e rimontati. Siamo saliti sulle scale per sistemare le luci dei faretti che non erano posizionate correttamente (e sapete quanto sia importante la luce per un fotografo).

Poi ci siamo dati i turni per tenere aperto il palazzo tutti i sabati e le domeniche di novembre; le istruzioni per chiudere correttamente il tutto installando l’allarme sembravano quelle di Fort Knox.

Infine, in una sola serata abbiamo dovuto smontare il tutto, telaio per telaio, mettere i telai su pesanti casse di compensato e trasportare il tutto con l’ausilio di carrelli fino in cortile dove c’erano le auto.

Le catenelle, smontate una ad una e legate perché non si aggrovigliassero, pesavano una quindicina di chili. I gancetti, quei minuscoli ferretti a “S”, staccati e posizionati in un’altra scatola, le bacheche aperte per recuperare i nostri manifesti, tranne uno perché avevamo dimenticato le chiavi a brugola.

Una decina di soci, si è mossa con velocità e con solo vetro scheggiato (affidabilità pari a duecentonovantanove trecentesimi). Infine il tutto, caricato in auto, è stato portato alla nostra sede, bellissima ma difficile da raggiungere, scaricato, ricollocato.

Poi le pulizie straordinarie di fine anno, con l’aiuto della signora Claudia. Togliere le ragnatele a circa 7 m di altezza non è uno scherzo. Le pareti, il bagno infine il pavimento.

E questa è stata l’ultima fatica, l’ultima venuta dopo le giornate passate in montagna a scattare foto, mangiando panini qualche volta sotto la pioggia, tornando a casa la sera sporchi e stanchi. Ma Simone è dovuto tornare sul Pasubio perché ci mancavano le foto col sole, si è fermato a dormire al rifugio Papa e, all’alba, era già a un’ora dal rifugio a fotografare la luna e le prime ombre del giorno tra il filo spinato delle zone di guerra.

Tutto il lavoro di una ventina di persone per tutto l’anno per un solo scopo: la gloria? Quella la lasciamo agli altri, a noi interessa

LA CENA DI FINE ANNO

_mg_2799_58mm

Nello splendido contesto del “Castello di Schio” ci siamo trovati con più piacere che non al ristorante anche se la cena era fredda.

Il castello, posto topico nell’immagine della città, posto abitato fin dall’età del ferro, posto d’osservazione micidiale che domina Schio dalla pianura fino alla corona di colli. Già castello del Maltraversi, degli Ezzelini e poi dei Visconti. Fu demolito per ordine di Venezia (guai se fosse caduto nelle mani dei francesi). Appresso al castello era già stata costruita una piccola chiesa nel XIV secolo, ma quella attuale ha forme garbatamente settecentesche.

Ed ecco che nell’aula della chiesa (da tempo sconsacrata beninteso) una piccola folla riporta la vita.

Si apre qualche bottiglia, si degusta il “formaggio di fossa”, stagionato lì sotto, quasi fossimo andati a prenderlo in cantina.

_mg_2739_50mm.jpg

Si prende in giro chi non ha saputo staccarsi dalla macchina fotografica neppure stasera.

_mg_2738_50mm.jpg

_mg_2762_135mm.jpg

Si parla di viaggi

_mg_2768_135mm.jpg

Si intrattengono gli ospiti anche quelli, benvenuti, che non hanno mai preso una macchina fotografica in mano_mg_2773_135mm

_mg_2775_135mmSi parla dell’ultimo acquisto

_mg_2784_58mm

_mg_2786_58mm

Si parla di Trieste, della grande cultura mitteleuropea, si programma il lavoro da svolgere nel 2016 “spazi di confine“.

_mg_2795_58mm

Infine un po’ di calore nella notte decembrina … le caldarroste

_mg_2780_58mm

_mg_2792_58mm

Che altro? Buonanotte

_mg_2817_135mm

e benvenuti al Circolo se avrete voglia di iscrivervi nel 2016.

PS. Venerdì 11 dicembre ore 21,00 serata di libera visione vedi qui https://circolofotografico.wordpress.com/il-programma-del-mese/

Foto di Andrea Tessaro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: